Drima torneria in lastra

Come funziona il taglio laser?

Un processo di lavorazione della lamiera veloce ed efficiente per ottenere tagli precisi e definiti.



Il taglio laser è un processo di lavorazione della lamiera che consente di tagliare i metalli con estrema precisione, ottenendo anche forme complesse.

Versatilità e velocità per dare al metallo la forma desiderata e prepararlo alle lavorazioni successive come la fluotornitura e la tornitura in lastra.

Il funzionamento del taglio laser

Il taglio laser è una luce infrarossa ad alta intensità che viene focalizzata per fondere e vaporizzare il metallo nel punto desiderato, tagliandolo con estrema precisione. Questo processo di lavorazione è molto utile e diffuso in ambito industriale e ne esistono di diversi tipi, il più diffuso dei quali è il taglio laser per fusione.

Un processo di lavorazione perfettamente ottimizzato

I parametri di taglio vengono ottimizzati prima di iniziare il procedimento. L’obiettivo è quello di massimizzare la velocità e la produttività, mantenendo una qualità elevata in tutte le condizioni.

Per evitare difetti di processo, come la formazione di bava, il procedimento viene costantemente monitorato per individuare e risolvere eventuali anomalie.

Il taglio laser 2D e il taglio laser 3D

Esistono tagli laser di tipo 2D e tagli laser di tipo 3D.

Il taglio laser 2D consente di ottenere sagomati, anche complessi, da fogli di lamiera di vario spessore e prepara il metallo ad ulteriori lavorazioni come la piegatura, lo stampaggio, la tornitura e l’imbutitura. Spesso queste macchine offrono anche un servizio di immagazzinamento e di caricamento automatico rendendo la lavorazione del metallo sempre più veloce ed efficiente.

Il taglio laser 3D, in genere, viene utilizzato quando la lamiera è già stata deformata in seguito a processi di piegatura, stampaggio, imbutitura e tornitura. Opera su forme complesse per ottenere semilavorati o prodotti finiti. Data la complessità dell’operazione, rispetto al taglio laser 2D, la velocità di lavorazione è leggermente ridotta.

Il taglio laser interconnesso

L’efficienza del taglio laser è ulteriormente incrementata quando le macchine sono interconnesse con un gestionale aziendale. In questo caso il software gestionale e le più moderne tecnologie consentono all’azienda di gestire in modo ottimale tutte le informazioni e i processi, dalla progettazione alla lavorazione, dallo stoccaggio alla consegna finale.

Un procedimento interamente ottimizzato per realizzare articoli su misura per il cliente in poco tempo, mantenendo un elevato standard qualitativo.

Il taglio laser 2D, a Brescia dal 1964

Da quasi 60 anni noi di Drima lavoriamo nel settore della tornitura in lastra e della fluotornitura con un campo macchine 4.0 interconnesse per la tornitura CNC e il taglio laser 2D

Ogni nostra scelta è guidata dalla volontà di soddisfare le esigenze del cliente con articoli in metallo estremamente personalizzati e precisi, mantenendo elevati standard qualitativi. Profili conici, cilindrici, parabolici e misti in acciaio, acciaio inox, alluminio, rame e ottone: tutto parte da un taglio laser di qualità!

Vuoi parlarci del tuo progetto? Chiedi un preventivo: basta un clic!

Torna all'elenco
Tornitura in lastra blog